Oggi 18/08/2015 viene pubblicato in Gazzetta Ufficiale il D.Lgs 128/2015 rubricato sulla certezza del diritto, che limiterà la possibilità di usufruire di un termine doppio per l'accertamento. Con l'art. 2, infatti, viene introdotto un limite alla disciplina del raddoppio dei termini in caso di reato tributario. Attenzione, perchè la norma fa salvi gli effetti degli atti impositivi notificati entro la data di entrata in vigore del decreto. La conseguenza è che se l'atto on arrivi entro il 2 Settembre, opererà la decadenza.