Domanda di rimborso per gli acquisti UE entro il 30 settembre

Entro il 30 settembre sarà possibile chiedere il rimborso dell'iva assolta in altro Stato UE, per i beni e i servizi acquistati o importato. La procedura non è attivabile dai soggetti che:

¨      non hanno svolto attività d'impresa, arte o professione;

¨      hanno effettuato unicamente operazioni esenti o non soggette che non danno diritto alla detrazione d'imposta;

¨      si sono avvalsi del regime dei contribuenti minimi o del regime speciale dei produttori agricoli.

La domanda va presentata all'Agenzia delle Entrate tramite un portale elettronico a cui si accede dal sito dell’Agenzia stessa.